.
Annunci online

ParisMonAmour
sognando una soffitta a Montmartre
Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte


     40x40     35x38


Prossimamente vado a:

Europa Park
24/26.07.2009


I miei viaggi (di almeno due giorni):

Mirabilandia

06/07.06.2009

Capodanno sul Lago di Garda
31.12.2008/01.01.2009


Carpineti (RE)

05.12/08.12.2008

Halloween German Tour
30.10.2008/03.11.2008

Gardaland e Parco Sigurtà
20/21.09.2008

Oltremare e Mirabilandia
21/22.06.2008


Carpineti (RE) - Wedding Meeting
06/08.06.2008

Carpineti (RE)
15/17.02.2008


Lago di Garda
10/11.11.2007

Parigi

14/16.09.2007

Mirabilandia
01/02.09.2007

Carpineti (RE)
13/16.08.2007

Monaco di Baviera
27/29.07.2007

Vienna
15/17.06.2007

Movieland e Lago di Garda

26/27.05.2007


Toscana
28.04/01.05.2007

Carpineti (RE)
16/18.03.2007

Carpineti (RE)
Capodanno Parksmaniaco 2007

Strasburgo
01/03.12.2006

Milano e Lago di Garda
10/11.11.2006

Parigi e Disneyland
30.10/01.11.2006

Carpineti (RE)
06/08.10.2006

Carpineti (RE)
Ferragosto Parksmaniaco 2006

Roma
27/30.07.2006

Mirabilandia
17/18.06.2006

Movieland
13/14.05.2006

Toscana
21/25.04.2006

Milano e Sirmione
14/15.03.2006

Carpineti (RE)
Capodanno Parksmaniaco 2006

Europa Park e Disneyland Paris
14/19.08.2005

Mirabilandia
14/15.05.2005

Movie Studios e Lago di Garda
Halloween 2004

Tour de France
agosto 2004

Praga
aprile 2004

Strasburgo e Parigi
agosto 2003

Salisburgo
03/06.01.2003

Parigi
Capodanno 2002

Parigi
13/26.08.2001

Roma
agosto 2000

Vienna
06/09.09.1999


Le mie minifughe giornaliere:

Movieland e Rock Star Café
18.04.2009

Leolandia-Minitalia
14.03.2008

Altopiano del Montasio
26.08.2008

Venezia
11.08.2008

Bibione
02.08.2008

Bibione
26.07.2008

Leolandia-Minitalia
19.07.2008

Bibione
02.05.2008

Bibione
20.04.2008

Venezia
29.01.2008

Venezia
26.01.2008

Lubiana
Mercatini di Natale

Museo Nicolis e Rock Star Café
02.12.2007

Sauris e Auronzo
15.07.2007

Plava Laguna (Croazia)
08.07.2007

Sauris e Laggio di Cadore
30.06.2007

Mirabilandia
Pasquetta 2007

Venezia
10.03.2007

Castello di Predjama (SLO)
24.02.2007

Venezia
23.09.2006

Grotte di San Canziano (SLO)
11.06.2006

Rovigno e Isola d'Istria (Croazia)
09.04.2006

Lubiana
19.02.2006

Venezia
05.02.2006

Cadore
11.09.2005

Pirano (Slovenia)
05.06.2005





My best photos on:
 

ParisMonAmour è segnalato su:


bLoG gRoUp - aumenta PR

ParisMonAmour
Hello Directory: Web Directory Italiana...

 

Googlerank, pagerank di Google


Votami nella classifica di WebRev

Risultati (prima parte)
27 novembre 2007
Bene, sono arrivati i risultati della prima parte degli esami del sangue e la mia ipocondria ha subito un brutto scacco, visto che NON HO ASSOLUTAMENTE NULLA. Nessun valore fuori norma, nessun asterisco da capire, niente di niente. Questo per quanto riguarda colesterolo, globuli di vario colore, glicemia e altre mille robe dai nomi strani che si trovano perfettamente nella media. A dire il vero le piastrine mi sembrano leggermente più alte della media, ma non c'è nessun asterisco a fianco e il mio mitico medico di base mi ha detto, molto teneramente, che dal collo in giù sono sanissima, è nella testa che bisognerebbe fare qualcosina :-)
Stamattina ho decisamente sfiorato l'infarto... la mezz'ora trascorsa tra il ritiro della busta (lasciata rigorosamente chiusa!) e il verdetto del mio medico mi hanno fatto perdere almeno dieci anni di vita... e, come se non bastasse, in sala d'aspetto mi sono dovuta anche sorbire una vecchietta che sosteneva di essersi prenotata prima di me e, benchè nella lista del dottore fosse immediatamente dopo la sottoscritta, le ha provate tutte perchè la facessi passare davanti... sè! sicuro! Io sto rischiando di morire di tachicardia e dovrei dare il posto a te!!! Vabbè.
Venerdì arriva la seconda parte degli esami, con gli anticoagulanti e balle varie, tutto questo perchè al distretto sanitario hanno fatto il solito casino e mi hanno fatto un esame in più (totalmente inutile ma comunque nella norma) e un esame in meno (ma il dottore - sant'uomo! - non me lo fa rifare!). Spero di non farmi prendere di nuovo dal panico!!

Ah, stramaledetto periodo ipocondriaco di merda :-((((

à la prochaine :-)



permalink | inviato da ParisMonAmour il 27/11/2007 alle 16:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
Ho visto sette volte rosso...
20 novembre 2007
Stamattina ho fatto gli esami del sangue. Erano secoli che non li facevo, complice anche un'antipatica fobia per gli aghi. Era da giorni che rimandavo adducendo scuse di ogni tipo...
Mi sono svegliata alle 6, dopo aver passato una notte incredibilmente calma ma attraversata da torbidi sogni di cui nulla ricordo ma che probabilmente c'entravano con stamattina, e, accompagnata dall'immancabile primo pensiero "stavolta mi tocca", alle 7.15 ero al distretto sanitario. Già una ventina di persone davanti, ma tutto molto veloce stile catena di montaggio... Numero all'eliminacode, ticket (45,80€, porca putt***), fila davanti alla porta, "Avanti!", è il mio turno...
Mi siedo vicino ad una signora anziana con una sfilza di esami da fare da star lì tutta la mattina, dò le carte all'infermiera, comincio a sentire un antipatico tremolio alle gambe, la guardo intensamente e riesco a dirle: "Guardi, io ho una fortissima fobia degli aghi... quindi veda lei!". Lei mi guarda divertita e mi fa: "E cosa facciamo?", e io "Beh, cerchi di essere il più delicata possibile!!!".
Devo dire che ha accolto pienamente la mia richiesta. L'ago manco l'ho sentito, e mentre io cercavo di non pensare agli ettolitri di sangue che stavo consegnando all'infermiera, e facevo una respirazione ad occhi chiusi stile futura mamma in sala travaglio, lei mi ha intrattenuto per due minuti parlandomi di viaggi, di sua figlia, di sua nipote, dei soldi per viaggiare che mancano etc etc... Ho perso il senso delle sue parole quando ho riaperto gli occhi e ho visto sul tavolino SETTE BOCCETTE piene. E ho realizzato di colpo che se tutto quel sangue era lì, evidentemente non era più nel mio corpo!!!
Incredibilmente, però, sono riuscita a non svenire. Ho ringraziato la gentilissima infermiera, sono uscita e ho provato una fortissima voglia di vomitare tutto ciò che non avevo mangiato. Ma non l'ho fatto, fortunatamente.
Adesso devo aspettare più di una settimana per i risultati, nel frattempo mi angoscio, mi cullo nella mia ipocondria, e cerco di stare bene. A fatica, ma cerco.

A la prochaine :-)



permalink | inviato da ParisMonAmour il 20/11/2007 alle 17:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
Quando finisce sta settimana???
16 novembre 2007
Sono distrutta! Siamo tornati a ritmi lavorativi sovraumani... al punto che abbiamo deciso di non prendere più nessun lavoro nuovo finchè non sbrogliamo i diecimila che abbiamo in piedi, anche se questo significa meno fatture e quindi meno soldi per pagare il mutuo, le tasse, le bollette...
Ma perchè diavolo bisogna per forza di cose arrivare in quella
fase della vita in cui tutto, di punto in bianco, diventa ADULTO: il tuo modo di pensare, il tuo modo di organizzare la giornata (o almeno provarci), il tuo modo di considerare i soldi che hai e la priorità con cui li destinerai alle diverse, inevitabili, spese del mese... è come se ad un certo punto ti scattasse nel cervello il chip dell'età adulta, e di colpo smetti di divertirti e di goderti la vita. Il tuo problema principale non è più "Oddio, cosa farò e come mi vestirò sabato sera? E soprattutto, cascherà il mondo se questo sabato non posso uscire???", bensì una serie di questioni tutte di uguale importanza che si gareggiano il primo posto nella classifica delle priorità della tua vita quotidiana:
- Mi sono ricordato di pagare tutte le bollette, tutte le tasse, tutti i bolli etc etc?
- Devo fare quelle dieci - quindici - venti
telefonate prima di stasera, sennò i clienti mi mandano a cagare e vanno dal concorrente che fa lavori di merda ma almeno è puntuale perchè schiavizza venti apprendisti;
- C'è qualsiasi cosa
commestibile nel frigorifero, in modo che stasera, o meglio stanotte, quando torneremo dall'ufficio, potremo sfogare le nostre angosce su qualcosa di gustoso e possibilmente ipercalorico?
- Sabato (cioè domani, mannaggia!) è il
compleanno del papà di Ale. Cosa gli compriamo e soprattutto QUANDO troviamo il tempo per andare a comprarlo?
- Devo ordinare la bobina di materiale sennò lunedì non posso finire di allestire le vetrine e il cliente come minimo
mi gambizza;
- Devo mantenere - non so come - un minimo di
vita sociale, perciò dovrei chiamare Edy, Laura, Marco, Morena o chiunque altro e organizzare qualcosina per sabato sera, anche se so che potremmo finire a guardare un film a casa di Edy e Laura e io immancabilmente mi addormenterò sul divano come una pera cotta;
- Ale non ha più
jeans degni di questo nome ma non ci sono tanti soldi da spendere in shopping...
- Ho voglia di
vacanze, ma non c'è tempo (e denaro) per farle, ed è da due giorni che allestiamo per tutto il giorno le vetrine di, ovvio, un'agenzia di viaggi...

... e tante, troppe altre cose. La testa ci sta scoppiando, alle mie crisi di sconforto seguono quelle di Ale, in un perfetto tempismo. Qualcuno mi dice dov'è il
bottone che ti permette di azzerare tutto quanto e ripartire dai 15 anni, quando tutto era molto più facile ma ti sembrava così difficile, e a tutte le questioni importanti ci pensavano mamma e papà?

Ti accorgi di diventare
adulta quando, mentre attacchi degli adesivi su una vetrina in centro con la tua collega venticinquenne ma già convivente, ti passa davanti agli occhi un nugolo di quattordicenni con Eastpack e cintura D&G taroccata, starnazzando, e tutte e due, contemporaneamente, provate la stessa sensazione di insofferenza e di fastidio.

Brutta l'invidia, eh???

à la prochaine :-)




permalink | inviato da ParisMonAmour il 16/11/2007 alle 15:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
Diamoci alle statistiche, va'!!!
14 novembre 2007
Riemergo dalle mie buie profondità depressivo-lavorative (mmm, siamo ottimiste oggi!!!) per sottomettermi anch'io al divertente obbligo di condividere con voi le chiavi di ricerca più assurde attraverso le quali i miei visitatori sono arrivati fin qui... negli ultimi tre mesi non ce ne sono di nuove, mi fa strano che Shinystat sia entrato in sciopero o che nessuno sia arrivato fin qui dai motori di ricerca, quindi se qualcuno (tipo il moroso di Fairy) volesse darmi qualche possibile spiegazione, gliene sarò grata!

Eccoci dunque con un
greatest hits delle chiavi di ricerca più idiote...

Barbie cane cacca: vabbè che la Mattel non se la passa bene ultimamente, ma non mi risulta che abbia messo in commercio la bambola con Fido skakazzatore..
Cannochiale non riesco a crearlo: penso che dovresti cominciare con il procurarti una lente :-) A parte gli scherzi, no c'entrerà mica il fatto che sei convinto che si scriva con una c sola???
Abitare paesino pro e contro: oddio, io sto in una città di 200000 abitanti, non mi sento la persona più adatta a consigliarti :-)
Creare pavimento con Photoshop: attento però poi a non premere Mela+z, altrimenti cadi al piano di sotto :-))))
Posto romantico con vasca idromassaggio due posti: non ne ho mai vista una, quindi non so come tu sia arrivato qui... 
Prendere il sole a Sappada 2000: immagino funzioni come negli altri posti...
Alice cacca fritta: Alice è la mia collega, ma giuro di non averla mai chiamata così :-)
Intossicazione alimentare provoca sfogo sulla fronte?: no caro, sono brufoli :-)
Io amo Parigi: io pure...
Modo per riscuotere fatture auto sostitutive: mi dispiace ma non so nemmeno di cosa parli!
Sky sostituisce il telecomando rotto?: se l'hai tirato di proposito contro il muro guardando una puntata di Uomini e Donne, mi sa che sono cavoli tuoi :-)
Devo perdere 5 kg se vado a correre ce la faccio? Comincia e poi fammi sapere :-)
film con rappresentato il con vasetto di miele diavolo: ??????
Lavare i capelli con varicella: questo è una chiave moooolto ricorrente.... il punto è che io non ho MAI AVUTO la varicella!!!! smettetela di chiedermi se potete lavarvi i capelli!!!!
Andiamo a Muggia a mangiare il pesce: bene, divertitevi
Dormire nel Doblò: a occhio direi che non dev'essere comodissimo...
Reddito pro capite degli italiani: il mio o quello del Berlusca?


Un'ultima cosa: da quando ho visto questa fantastica tazza da caffelatte graduata stile scala Pantone (chi lavora nella grafica mi capirà!) ho deciso che devo averla! Perciò tengo d'occhio questo sito aspettando che torni disponibile!!!! (c'è anche nella versione tè!).



à la prochaine :-)



permalink | inviato da ParisMonAmour il 14/11/2007 alle 16:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
sfoglia
ottobre        gennaio